Le scommesse sportive si espandono nello Stato di Washington a seguito dei nuovi accordi sui casinò tribali

Le scommesse sportive si espandono nello Stato di Washington a seguito dei nuovi accordi sui casinò tribali

È stato annunciato oggi che le scommesse sportive si espanderanno ulteriormente nello Stato di Washington a seguito di un accordo tra due tribù di nativi americani; Tribù indiana di Snoqualmie e tribù di indiani Kalispel.

L’accordo si estenderà al quadro di legalizzazione delle scommesse sportive nello stato, che segue i precedenti accordi con altre due tribù della regione.

Ora che è stato raggiunto un accordo, a seguito delle discussioni e dei negoziati in corso, altri due casinò potranno ora gestire strutture per le scommesse sportive nel prossimo futuro; Snoqualmie Casino e Northern Quest Casino.

Un portavoce di una delle tribù ha espresso i propri ringraziamenti agli amministratori nello stato per aver reso possibile questa mossa e ampliato il quadro di scommesse sportive esistente.

Ciò aprirà più opportunità di scommesse sportive all’interno dello stato e consentirà ai residenti un maggiore accesso ai verticali per le scommesse sugli sport.

È stato riferito che l’espansione delle scommesse sportive all’interno dello stato contribuirà all’espansione dei programmi tribali e delle partnership comunitarie all’interno delle giurisdizioni.

Questo accordo è una pietra miliare nella storia degli Stati, in particolare nel campo del gioco d’azzardo, e farà parte di un aggiornamento della legislazione qualora gli emendamenti fossero ufficialmente approvati in un’audizione nel giugno di quest’anno.

Tuttavia, sebbene sia stato raggiunto un accordo, le scommesse sportive non possono iniziare fino a quando l’emendamento compatto non sarà definitivo e firmato da entrambe le tribù e dal Dipartimento degli Interni degli Stati Uniti, un dipartimento esecutivo federale responsabile della gestione e conservazione della maggior parte delle terre federali e delle risorse naturali, e l’amministrazione di programmi relativi ai nativi americani.

Secondo i rapporti, gli amministratori statali e le due tribù hanno collaborato all’accordo per garantire che le scommesse sportive siano condotte con la massima integrità per attività di gioco d’azzardo oneste e legali.

Più di un anno fa, è stato fatto un annuncio per legalizzare le scommesse sportive nello Stato di Washington e si stanno ora sviluppando sviluppi che vedranno l’attività ricreativa ampliata e progredita per tutto il 2021.

Le entrate generate dalle scommesse sportive rimarranno nello stato di Washington e contribuiranno alla creazione di posti di lavoro e agli enti di beneficenza locali e regionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *